lunedì 26 settembre 2016

Diventa mamma a 61 anni, e senza ricorrere alla fecondazione assistita


Diventa mamma a 61 anni, e senza ricorrere alla fecondazione assistita. E' un parto da record quello avvenuto lunedì al Pineta Grande Hospital di Castel Volturno (Caserta), dove la donna,  dopo quattro gravidanze interrotte, ha dato alla luce all'ottavo mese di gravidanza Elias, 3 chili e mezzo e 50 centimetri di altezza. Madre e figlio stanno bene. La mamma, secondo quanto riferito dall'ospedale, non si è sottoposta a tecniche di procreazione assistita ma solo a una cura ormonale, che ha portato all'ormai inaspettata gravidanza. "Ora ci godremo il bimbo, è un sogno che si realizza", ha dichiarato la donna, insieme al marito che è a sua volta ultrasessantenne. "In famiglia siamo molto longevi - ha aggiunto - quindi siamo fiduciosi che  riusciremo a vederlo crescere, e a stare con lui più a lungo possibile". Ad occuparsi della gravidanza e del parto è stata l'equipe del dottore Stefano Palmieri. "É stata una gravidanza tranquilla - fanno sapere fonti della clinica - tanto che fino al settimo mese la signora ha svolto regolarmente attività fisica". La signora, "felicissima e in ottima salute", si chiama Maria ed è sposata con Vincenzo, suo coetaneo