mercoledì 27 luglio 2016

Napoli, la faccia di Higuain sul camion dei rifiuti

NAPOLI - Sgomento e delusione: i napoletani non perdonano affatto Gonzalo Higuain per il suo passaggio alla Juventus. La scorsa notte nelle strade del Vomero a catturare l'attenzione di automobilisti e passanti è stato un camion dell'Asia, l'Azienda per la raccolta dei rifiuti, che stava svuotando i cassonetti per il ritiro della spazzatura. Sull'imboccatura del vano dove viene riversata l'immondizia, qualcuno ha sistemato una bandiera con il volto di Higuain e ad ogni sversamento uno degli operatori diceva a tutti i curiosi: "È questo il suo posto perché è na' munnezza (ndr., spazzatura)".Dopo le scritte ingiuriose comparse ieri sulle bandiere collocate in pieno centro, in via Toledo, e i messaggi affissi sui muri continua l'ondata di attacchi sui social. C'è anche chi ha postato una radiografia "ipotizzando" un prossimo infortunio con gli "auguri a Gonzalo per la tua nuova avventura in bianco e nero". Mentre in alcune ricevitorie si gioca l'ambo Higuain: 9 (la maglia) e 71, l'uomo di m... A Higuain tanti rimproverano i cori cantati davanti ai tifosi al San Paolo. «Cantavi "difendo la città" sotto la curva - gli ricorda uno - e ora cosa canterai? "Lavali col fuoco?"», in riferimento ai cori di diverse tifoserie contro i sostenitori del Napoli.