martedì 7 giugno 2016

Uccide moglie e figlio, poi si suicida

TARANTO, 07 GIU - Un uomo di 50 anni, Luigi Alfarano, ha ucciso prima sua moglie Federica De Luca, 30 anni, e poi il figlio di quattro anni per poi suicidarsi, a Taranto. La tragedia in serata. Il corpo della donna è stato trovato in appartamento di via Montefusco. Poi gli agenti della Polizia hanno trovato in un'altra abitazione, sulla statale 106, in località Chiatona, i corpi del marito e del bimbo. I corpi presenterebbero ferite compatibili con colpi di arma da fuoco.In corso accertamenti che dai primi elementi raccolti sembra un duplice omicidio-suicidio.(fonte ansa)