lunedì 27 gennaio 2014

Precauzione e consigli per proteggere la pelle dalle temperature invernali

Precauzione e consigli per proteggere la pelle dalle temperature invernali grazie alle creme idratanti

Siamo in pieno inverno ed è bene sapere quali sono i piccoli accorgimenti che dobbiamo attuare per proteggere la nostra pelle dalle temperature gelide. Avete una pelle delicata? Volete evitare brutte sorprese come pelle screpolata, arrossamenti, rughe e capillari rotti? Quest’articolo vi propone quali sono i piccoli accorgimenti a cui dobbiamo prestare attenzione per poter creare una “barriera antifreddo” grazie all’ausilio delle creme per il viso.
Oltre al solito “consiglio della nonna” , ovvero, coprirsi bene con sciarpa, cappello ed occhiali è bene seguire queste semplici regole :
1.Utilizzare detergenti delicati, neutri e non aggressivi.
Una pratica giornaliera da non sottovalutare è l’uso corretto del detergente che deve essere adatto al nostro tipo di pelle perchè lo scopo principale è quello idratare e non ungere. Ad esempio il detergente della linea Bio Active Latte detergente Garnier oppure la crema detergente ultra-delicata Collistar.
2- Idratare la pelle con prodotti specifici.
Le zone più sensibili sono contorno occhi, naso e nocche. Per un’idratazione intensa sono appena uscite in commercio delle nuove creme idratanti per il viso pensate appositamente per proteggere la pelle durante il periodo invernale. La Superdefense SPF Clinique, da non sottovalutare è Aqualia Thermal Balsamo minareVichy e Aquasource Crama gel Biotherm. Per chi desidera una variante colorata la BB Cream Perfezionatore di pelle Garnier che possiamo trovare nella formula per pelli chiare o per pelli scure.
3- Proteggere le labbra utilizzando un buon burrocacao emoliente.
In commercio ne troviamo di diversi tipi: colorati, profumati, economici, non economici oppure bio. I selezionati sono: cold cream stick labbra Avènè e Eight Hour® Cream Iconic Collection Limited Edition Lip Protectant Stick di Elizabet Harden.4- Lavarsi le mani con saponi non aggressivi e utilizzare una crema nutriente .
Le migliori sostanze con cui sono composte le creme idratanti per mani sono: burro di Karitè per nutrire e proteggere la pelle ,estratti ai petali di rosa per calmare irratazioni e arrossamenti, ed olio di oliva per idratare.Tra le varie marche proposte ci sono: Crema mani e unghie
L’Ebolario con olio d’oliva e vitamina E, crema mani rosa di bosco Lavera o la variante all’estratto di 3 rose L’Erbolario.
Da ricordarsi: fare una volta a settimana una maschera scrub per eliminare le cellule morte e ridonare luminosità e nutrizione. ( fonte : you glamour)