venerdì 3 gennaio 2014

Pile sotto accusa

Una pila abbandonata contamina per 50 anni un metro cubo di terra o 1000 metri cubi d'acqua , anche se smaltita nei centri di raccolta , non è ecologica: la fabbricazione richiede ,infatti , materie prime non rinnovabili , quale mercurio, cadmio, nichel , nocivi per la salute di tutti gli esseri viventi , se proprio necessario , meglio acquistare le ricaricabili , utilizzabili da 100 a 400 volte più delle normali , o quelle a litio , più efficaci .