domenica 1 dicembre 2013

Terribile vicenda a Caserta Dodicenne violentata per 5 mesi, resta incinta Lo stupratore e' stato arrestato




Violentata dalla stesso uomo per cinque mesi, una dodicenne di Castel Volturno, in provincia di Caserta, è rimasta incinta a soli 12 anni. Lei, ghanese nata in Italia, risiede nel paese ad alto tasso di immigrazione africana con la madre e il patrigno, entrambi regolari.


Appena ha scoperto di essere rimasta incinta l'adolescente ha tentato il suicidio. Lo ha accertato la polizia dopo il ricovero d'urgenza seguito al tentativo di togliersi la vita. La polizia basandosi anche sulla denuncia presentata dal patrigno della minore, ha accertato che l'uomo avrebbe incontrato la dodicenne fuori da un istituto scolastico di Castel Volturno, fingendo di avere 24 anni. L'avrebbe inoltre corteggiata assiduamente riuscendo poi a portarla nella sua abitazione, dove l'avrebbe violentata. L'uomo ha 38 anni ed è stato fermato dagli agenti del Commissariato di Polizia di Castel Volturno per il reato di violenza sessuale su minore, ed è tuttora rinchiuso nel carcere di Santa Maria Capua Vetere in attesa della convalida. La vittima invece è ancora ricoverata in stato di shock in una struttura ospedaliera di Napoli. (scritto da

Alvise Wollner)