domenica 1 dicembre 2013

Brucia fabbrica di cinesi a Prato: 4 morti Il bilancio delle vittime potrebbe aggravarsi

PRATO - Sfortunatamente e stato trovato  un terzo corpo tra le macerie della fabbrica bruciata a Prato: il bilancio dei morti sale dunque a quattro. Il primo uomo morto aveva tentato di mettersi in salvo fuori dal capannone: era a piedi nudi e probabilmente in pigiama.
Sono stati trovati  anche due intossicati gravissimi. I corpi sono stato trovati durante i lavori di spegnimento e di ispezione del fabbricato nella zona in cui si trovavano i dormitori della fabbrica che sono crollati. Nella fabbrica si sarebbero trovate una decina di persone, tre delle quali morte, due ustionate gravemente. Non è ancora chiaro se gli altri siano riusciti a mettersi tutti in salvo ed anche per questo i vigili del fuoco continuano a cercare, durante le operazioni di spegnimento, tra le macerie dei ''loculi'' di cartongesso crollati nell'incendio e che servivano probabilmente come alloggio per i lavoratori della ditta che produceva abiti.(fonte ANSA)