venerdì 22 novembre 2013

La mamma condannata a 16 anni per aver ucciso il figlio Samuele di 3 anni a Cogne , ha usufruito di un permesso che fa discutere tutta l'italia

 Annamaria Franzoni e tornata a casa dai suoi due figli , i giudici le hanno concesso di trascorrere 5 giorni in famiglia , nella sua casa sull'Appennino bolognese.
E andata in chiesa , sulla tomba del suocero , a trovare le amiche.Deve ancora scontare metà della pena.
Ma come hanno accolto gli italiani la notizia del permesso premio a una mamma assassina ? si sono spaccati in due , tra favorevoli e contrari , c'è chi si domanda se quello che è stato concesso ad Annamaria venga concesso per tutti i detenuti che hanno scontato oltre la metà della pena , come lei , di certo la gran parte è rimasta stupita : una mamma assassina può uscire in permesso dopo soli 5 anni ? e per di più è giusto che le sia concesso di ritornare propio in famiglia , dai suoi figli ? .

La volete una mia impressione? Bè, mi sembra che un po' tutti si siano dimenticati di quel piccolo bambino di 3 anni ucciso il 30 gennaio 2002... by veronica